• 3Cel Srl - P.za Piemonte e Lombardo, 13 - 91025 Marsala (TP) ITALY

Geotermia

L’energia geotermica è generata dal calore proveniente dagli strati più profondi della crosta terrestre.

All’interno della terra, infatti, è immagazzinata una quantità enorme di calore che deriva principalmente dal decadimento di sostanze radioattive presenti nel sottosuolo. Scendendo nelle profondità della superficie terrestre la temperatura aumenta progressivamente fino a raggiungere i 6.000 °C nel nucleo.

Per sfruttare questa energia con le diverse tecnologie, bisogna individuare quelle zone che presentano un’anomalia termica positiva, ovvero dove il calore terrestre è concentrato. Queste zone sono dette serbatoio o giacimento geotermico.

L’energia geotermica costituisce oggi meno dell’1% della produzione mondiale di energia. Tuttavia, uno studio condotto dal Massachusetts Institute of Technology afferma che la potenziale energia geotermica contenuta sul nostro pianeta è circa 12.600.000 ZJ, e quindi tale potenziale energia pulita sarebbe più che sufficiente a soddisfare il fabbisogno energetico della Terra per i prossimi 4.000 anni, senza ricorrere ad altre forme di energia non rinnovabile.